Arendt, Habermas e la tradizione liberale - Le società contemporanee

Senza dubbio, le società contemporanee stanno subendo una radicale   trasformazione . Nelle democrazie occidentali odierne, sotto l'impatto dei media, la crescita del corporativismo e delle associazioni politiche, il pullulare di lobbies, la sfera pubblica della legittimazione democratica si è contratta . Il cittadino autonomo, il cui giudizio ragionato e partecipazione dovrebbero rappresentare la linfa vitale della sfera pubblica, è stato trasformato nel cittadino consumatore di immagini e messaggi preconfezionati o nel bersaglio della pubblicità delle grandi   organizzazioni . Habermas parla di "colonizzazione del mondo della vita" intendendo con questo che "le attività della vita prima soggette alle norme della tradizione, all'azione spontanea o alla decisione collettiva  sono ora mercificate o ricondotte sotto il controllo delle istituzioni dello stato, diventando così normalizzate, universalizzate e standardizzate"6 . In queste condizioni il modello discorsivo sembra una via da percorrere, nella sua compatibilità sia con le tendenze generali delle nostre società, sia con le aspirazioni di emancipazione dei nuovi movimenti sociali, per recuperare, o meglio, ridefinire le condizioni di vita essenziali di uno spazio pubblico politico . La funzionalità delle sue procedure, intesa come efficace criterio di demistificazione, si esprime nella lotta di ciascun gruppo di individui per fare sentire la propria voce nella vita pubblica contro il tentativo di opprimerla ed uniformarla operato dalle varie forme di potere .

SCARICA LA TESI
VERSIONE INTEGRALE
© DOWNLOAD