Benvenuti nel segno   Click to listen highlighted text! Benvenuti nel segno Powered By GSpeech

L'ossessione contamina il sentimento. La spontaneità e la leggerezza di un vero innamoramento, se contagiati dall'ossessione, si corrompono e decadono. Lo slancio, forse goffo ma sincero, del ragazzo innamorato si perverte in autolesionismo. La ragazza, regina ruffiana e smorfiosa che con un passo di danza ed un sorriso divora il mondo, in lenta caduta di egoismo, sfigura nell'autodistruzione.

Il racconto, lungo due vite, parla con la sola voce dell'ossessione. Gli anni passano trasfigurati in momenti senza di lei. In momenti senza di lui. Sembra quasi manchi il coraggio ed invece, no, mancava l'amore.

 

Libro in sorte

Racconti umoristici e satirici [Heinrich Böll]Racconti umoristici e satirici [Heinrich Böll]
17 Mar 2015 09:02

Vivere della propria risata, venderla e poi non riuscire a ridere più nel privato. Conservare p [ ... ]

I frammenti [Eraclito di Efeso]I frammenti [Eraclito di Efeso]
11 Nov 2016 20:53

 "Per quanto tu cammini, i confini dell'anima non potresti mai trovare pur percorrendo ogni via [ ... ]

Primavera di bellezza [Beppe Fenoglio]Primavera di bellezza [Beppe Fenoglio]
17 Mar 2015 07:48

Il periodo storico in cui si vive, la cultura in cui si è immersi e le consuetudini attraverso  [ ... ]

© 2018 Nel Segno. All Rights Reserved.

Free Joomla! template by L.THEME

Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech