Brace [Attilio Caselli]

L'autore ha l'esigenza di parlare d'amore.

"Lei era parte del tutto, era parte del meccanismo della natura, un meccanismo antico che lavorava automaticamente, e non c'era niente di cui avrebbe avuto bisogno perché aveva già tutto."

(Attilio Caselli, Brace, Fazi editore, Roma 2010, pag. 162)

Parlare di amore oggi? Troppo rischioso per un autore al primo romanzo. Ci vuole davvero coraggio, meglio un carciofo.

Il cuore del carciofo, la sua parte edule, è una platonica storia d'amore. La prima foglia a coprire e' l'ambientazione brasiliana tratteggiata nelle sue aspre contraddizioni sociali. La seconda foglia è il desiderio, raccontato e vissuto, sfumato e patito. La terza foglia, ed iniziano a diventare foglie sempre più dure, è la crudeltà della vita che riduce gli esseri viventi a formiche che il capriccio del caso può spazzare via. La quarta foglia, oggettivamente dura, è l'umorismo surreale che ci porta a sorridere delle disgrazie altrui. La quinta e direi ultima foglia di certo non commestibile è rappresentata dagli escrementi che ci accompagnano dall'inizio alla fine del racconto.

"Ma si sa, la vita è maestra nel dimostrarci la fallacia delle convinzioni che via via ci facciamo su noi stessi, il problema non è sbagliarsi, ma il non riconoscere di aver sbagliato."

(Attilio Caselli, Brace, Fazi editore, Roma 2010, pag. 174)

 

Libro in sorte

Il mugnaio urlante [Arto Paasilinna]Il mugnaio urlante [Arto Paasilinna]
22 Lug 2014 20:15

Questa è la storia di una deviazione. Non tanto però di chi incide sulla realtà deviandone i [ ... ]

La passione secondo Thérèse [Daniel Pennac]La passione secondo Thérèse [Daniel Pennac]
05 Ott 2014 20:38

La protagonista è una forma di leggera armonia che distacca dal quotidiano. “Più in general [ ... ]

Nemico, Amico, Amante... [Alice Munro]Nemico, Amico, Amante... [Alice Munro]
16 Lug 2015 20:58

Alice Munro ti regala bordate. Colpi scagliati con leggerezza che risvegliano dal torpore. Reite [ ... ]